Opinioni di un clown

Opinioni di un clown

thumb_opinioni-clown-romanzo-779346ec-37c7-43e3-aba4-958d7e2a807b

Questo romanzo racconta lo sfogo di Hans Schnier, giovane clown che, reduce dall’ennesimo insuccesso, torna nella propria abitazione e si lascia andare ad una lunga autocommiserazione sulla propria vita, sul rapporto con la famiglia d’origine e soprattutto sul perché la propria fidanzata lo ha lasciato.
La coppia Hans e Maria ha vissuto fin dagli inizi grosse difficoltà poichè lei, fervente cattolica, faticava a comprendere esigenze e comportamenti di Hans e viceversa . Maria inoltre frequentava un gruppo di cattolici locali i quali non facevano altro che mettere pressione e osteggiare la coppia.
Alla fine, Maria decide di unirsi a un uomo, anch’egli cattolico, e di avere una relazione stabile e borghese.
In questo romanzo l’autore utilizza il pretesto dello sfogo del giovane Hans per descrivere e criticare quella borghesia conservatrice che da sempre e ad ogni latitudine è solita salire sul carro del vincitore, sia esso la Germania nazista o la giovane democrazia.
Il linguaggio di quest’ opera è abbastanza semplice e scorrevole ed il tono è molto sarcastico e ironico.

Lo potete acquistare su maremagnum.com qui: Opinioni di un clown

Articoli correlati

Add your comments